Suore Cappuccine di Madre Rubatto

11 Gennaio 2022

La solennità dell’Epifania fra le nostre Sorelle di Addis Abeba

Pensiamo a questi sapienti venuti da lontano, ricchi, colti, conosciuti, che si prostrano, cioè si chinano a terra per adorare un bambino! Sembra una contraddizione. Sorprende un gesto tanto umile compiuto da uomini così illustri. Davanti al Bambino di Betlemme non è semplice. Non è facile adorare questo Dio, la cui divinità rimane nascosta e non appare trionfante. I Magi si abbassano di fronte all’inaudita logica di Dio, accolgono il Signore non come lo immaginavano, ma così com’è, piccolo e povero. (Papa Francesco, Angelus del 6 gennaio 2022)
10 Gennaio 2022

I Laici rubattiani di Barros Cassal nella festa dei Magi

Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.
30 Dicembre 2021

Progetto “St. Antony mother and child Care Center” di Addis Abeba (ETH)

"Fate sempre tutto per dar gloria a Dio. Le vostre azioni quotidiane siano realizzate con retta intenzione" (dagli Scritti di Madre Francesca)
28 Dicembre 2021

Un grazie grandissimo dal gruppo del progetto “Donna speranza” di Barros Cassal (BR)

“Ricordandoci delle parole del Signore Gesù che disse: Vi è più gioia nel dare che nel ricevere”. (At, 20,35)
23 Dicembre 2021

Gli auguri delle nostre Sorelle della Regione Etiopica

Gli auguri natalizi in lingua amarica delle nostre care Sorelle di Addis Abeba
23 Dicembre 2021

Date al Signore gloria e potenza, portate offerte ed entrate nei suoi atri! (Sal 96).

O Padre, che hai innalzato alla gloria del cielo in corpo e anima l’immacolata Vergine Maria, Madre del tuo Figlio, fa’ che viviamo in questo mondo costantemente rivolti ai beni eterni, per condividere con Lei la stessa gloria nel Signore Gesù. Amen! (cfr. Liturgia)
22 Dicembre 2021

Gli auguri delle nostre Sorelle della Regione Brasile-Perù

22 Dicembre 2021

Chi semina nelle lacrime, mieterà con giubilo (Sal. 125, 5)

Così dice il Signore degli eserciti: Ecco il seme della pace: la vite produrrà il suo frutto, la terra darà i suoi prodotti, i cieli daranno la rugiada: darò tutto ciò al resto di questo popolo. (Zc 8, 2.12)
21 Dicembre 2021

Solennità del Natale del Signore Gesù

Ed ecco la stella, che avevano visto nel suo sorgere, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il Bambino. Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia.
Language »